Veleno ipnotico

Veleno,
il tuo odore violaceo
mi confonde,
una freschezza maliziosa
scatena i miei sensi,
un’ipnosi,
vortice di piacere
che annienta la ragione,
tempesta notturna,
vento ribelle.
Il sapore è più deciso,
la vista determinata
e la volontà diventa chimica.

veleno ipnotico rosa

FABRIZIO CELLI, ROMA 26 MARZO 2013

torna indietro